Mondiale Turismo WTCC Monza: presentazione, date, orari, come avere gli inviti gratuiti

Mondiale Turismo WTCC Monza: presentazione, date, orari, come avere gli inviti gratuiti

wtcc Monza guerrieri

Torna a Monza il Mondiale Turismo WTCC: dopo un’assenza di 3 anni, torna in Italia, nel tempio della Velocità, il Campionato Mondiale riservato alle berline 4 porte con motori 1600 Turbo. Monza torna ad ospitare 2 campionati mondiali (l’altro è ovviamente il Mondiale di Formula 1), che potrebbero diventare 3 nel 2018 con l’auspicata gara del Mondiale Endurance WEC. Si tratta in ogni caso del secondo prestigioso weekend di gara di una stagione 2017 ricchissima di gare internazionali per l’Autodromo Nazionale di Monza. Per il WTCC la gara di Monza sarà la seconda del campionato 2017, dopo l’evento di apertura sul circuito cittadino di Marrakesh in Marocco, il 9 Aprile.

WTCC Monza: il Campionato

Nella forma attuale, il Campionato Mondiale Turismo, o World Touring Car ChampionshipWTCC, esiste dal 2005, quando se lo aggiudicò il britannico Andy Priaulx, alfiere della BMW. La formula del campionato si basa su due gare per ciascun weekend di gara, con punteggio indipendente, da pochi giri ciascuna, tra i 10 ed i 15 giri normalmente. Questo formato di gara porta i piloti a non fare calcoli, giocandosi il tutto per tutto dal semaforo alla bandiera a scacchi: ne beneficia lo spettacolo per il pubblico, abituato a vedere lotte serratissime, sorpassi continui, e parecchi contatti tra le vetture in gara, come si può vedere dal video qui sopra che concentra in un minuto i momenti più spettacolari del 2016. I piloti che emergono, sono quelli che accumulano in fretta l’esperienza necessaria a “sopravvivere” alle turbolente gare del WTCC, e sono amatissimi dal pubblico. Tra gli specialisti italiani, ad esempio, è seguitissimo Gabriele Tarquini, che si aggiudicò il Mondiale WTCC 2009 con la Seat Leon.

Gli ultimi 3 campionati sono stati vinti dall’argentino Jose Maria Lopez, alfiere della Citroen C-Elisee, davanti al compagno di squadra Yvan Muller, a sua volta 4 volte campione, nel 2008, 2010, 2011 e 2013. Nel 2013 Muller, al volante della Chevrolet Cruze, è stato quindi l’ultimo campione prima del tris di Lopez. Altra curiosità, il terzo classificato nel 2014 e nel 2015, dietro Lopez e Muller, è stato il 9 volte Campione del Mondo Rally Sebastien Loeb.

wtcc monza 2013

 

L’ultima volta che si corse a Monza, nel 2013 (in foto la partenza), era la prima gara del Campionato, ed Yvan Muller si aggiudicò entrambe le gare al volante della Chevrolet Cruze, iniziando alla grande un campionato che poi vinse.

WTCC Monza: la situazione di classifica

wtcc Monza monteiro

Dopo le prime due gare sul cittadino di Marrakesh, la classifica è guidata dal portoghese Tiago Monteiro, su Honda Civic, vincitore nella Main Race, che assegna 30 punti, e sesto nella Opening Race, la prima delle due gare di ogni weekend, che assegna 25 punti. L’argentino Esteban Guerrieri, su Chevrolet Cruze (nella foto di apertura), vincitore nella Opening Race, ma a secco di punti nella Main Race, è solo quinto in classifica. Secondo in classifica è l’ungherese Norbert Michelisz, anche lui su Honda, nella foto qui sopra proprio dietro Monteiro. Questi gli highlights della Main Race in Marocco.

Terzo in classifica è l’olandese Nicky Catsburg, su Volvo S60, e quarto il marocchino Mehdi Bennani, su Citroen. Poco fortunato in Marocco il francese Yann Erlacher, unico pilota sulla vettura russa Lada Vesta, che a Monza vedrà schierato anche un secondo esemplare.

WTCC Monza: date, orari, come avere gli inviti gratuiti

wtcc monza

Il Weekend di gara del WTCC a Monza si svilupperà da venerdì 28 a Domenica 30 Aprile. Monza aprirà anche il Campionato Europeo Turismo ETCC, e ospiterà anche una gara del Campionato Europeo di Formula 3 e del Campionato Francese di Formula 4. Il venerdì avranno luogo le prove libere del ETCC e una sessione di qualifica ciascuna per Formula 3 e Formula 4. Il sabato si entra nel vivo con prove libere e qualifiche del WTCC. Le qualifiche, che partiranno alle 14.15, si svolgono su 3 sessioni a eliminazione, in modo simile a quanto accade in Formula 1: alla sessione 2 accedono i 10 più veloci, e alla 3 solo i 5 più veloci. Finite le qualifiche individuali, alle 15.25, abbiamo l’originale prova cronometrata a squadre MAC3. Tre piloti per ciascuna casa, devono fare 2 giri consecutivi in gruppo, come avviene per le cronometro a squadre nel ciclismo: la vittoria in questa prova assegna 10 punti per la classifica costruttori. La domenica, a partire dalle 9, avremo la prima gara del Campionato Europeo ETCC, seguita a breve distanza dalla seconda gara, entrambe su 9 giri. Alle 12.15 e alle 14.15 vivremo le due gare del Mondiale WTCC, la Opening Race da 9 giri e la Main Race da 11 giri. La griglia di partenza della Opening Race vede al primo posto il pilota ottavo classificato in qualifica, al secondo posto il settimo, fino all’ottavo posto in cui troviamo il pilota più veloce in qualifica. Nella Main Race invece i piloti partono nell’esatto ordine in cui si sono classificati nelle prove di qualifica. Le Gare dell’Europeo Formula 3 saranno una al sabato e 2 alla domenica, mentre le gare del Campionato Francese di Formula 4 saranno 2 al sabato ed una la domenica.

L’ingresso in pista è libero il venerdì, mentre il biglietto per il sabato costa 10 € e per la domenica 14 €. E’ comunque possibile ricevere 2 biglietti gratuiti, registrandosi sul sito dello sponsor della gara Oscaro.